FAQ
MF CENTRALERISK


  • Chi è CentraleRisk?
    Centralerisk è una società che vede come singolo maggior azionista Class Editori Spa, società quotata alla Borsa Italiana ed impegnata da oltre quarant’anni nel fornire informazioni finanziarie a professionisti e Banche
  • Cosa offre CentraleRisk?
    Abbiamo sviluppato un piattaforma cloud che permette alla clientela di comprendere la propria centrale rischi, capendo come viene percepita dal sistema bancario. Inoltre, abbiamo sviluppato anche algoritmi per professionisti, per curatori o attestatori di piani di ristrutturazione e Gruppi di Aziende / Holding, per facilitarli nelle attività quotidiane di dialogo con il sistema bancario.
  • Chi può effettuare l’analisi della Centrale Rischi tramite la vostra piattaforma?
    Chiunque sia in possesso del Pdf proveniente dalla Banca d’Italia contenente le rilevazioni, o chi è titolato a richiederne copia a Banca d’Italia, Attività questa che può effettuare tramite la nostra piattaforma.
  • Chi può chiedere il Pdf della Centrale Rischi a Banca d’Italia?
    • Per le Persone Fisiche (privati o Ditte Individuali), il diretto interessato, il tutore, un erede
    • Per le Persone Giuridiche (società di qualunque tipo), il legale rappresentate, un sindaco, un revisore, il curatore fallimentare, un soggetto munito di procura oppure un socio, ma per i soci non vale per le società quotate.
  • I miei dati resteranno privati?
    I dati contenuti nei nostri sistemi sono crittografati e resi inaccessibili, solo l’utente ha la visione in chiaro delle rilevazioni caricate a sistema. Tuttavia l’utente può condividere con la sua banca la propria “cr”.
  • CentraleRisk e Centrale Rischi sono la stessa cosa ? Sono collegate?
    No. CentraleRisk è una società privata, Centrale Rischi è gestita da Banca d’Italia.
  • Che cos’è la Centrale Rischi?
    La centrale dei rischi è un sistema informativo gestito dalla banca d’Italia, che raccoglie informazioni fornite da banche e società finanziarie sui crediti che queste concedono ai loro clienti.
    E' una piattaforma cloud che permette alla clientela di comprendere la propria centrale rischi. Tramite web, il cliente può accedere ai dati contenuti presso Banca d’Italia, ottenere in 3,4 giorni lavorativi il flusso dati, in pochi secondi rielaborarlo rendendolo graficamente comprensibile
  • A cosa serve CentraleRisk?
    A capire come viene percepita la tua azienda, dal sistema bancario. A comprendere se gli affidamenti che ti hanno concesso sono in linea con quanto sottoscritto, a quantificare le garanzie che hai rilasciato alle banche, a verificare le garanzie che hanno rilasciato per te/la tua società soggetti terzi (parenti, soci, altre società, consorzi di garanzia), verificare la regolarità con cui ottemperi ai tuoi impegni, la qualità delle fatture che anticipi. Evidenziando le aree critiche da migliorare. Per professionisti, per curatori o attestatori di piani di ristrutturazione o Gruppi di Aziende/Holding, facilita l’attività quotidiane di dialogo con il sistema bancario.
  • Perché il cliente dovrebbe acquistare il vostro servizio, Banca d’Italia offre gratis la Centrale Rischi?
    Perché con la nostra elaborazione, i dati sono resi graficamente comprensibili. Ed inoltre i nostri algoritmi, forniscono un’interpretazione alle rilevazioni, estraggono le aree critiche da migliorare, gli eventuali errori di segnalazione e molto altro ancora.
  • Sul documento inviato da Banca d'Italia vi sono già gli elementi che servono?
    C’è un prospetto sintetico che riporta, distinto per banca, l’accordato ed utilizzato ma raggruppandoli però in Crediti di Cassa e Crediti di Firma. Ma i Crediti di Cassa sono composti da più linee: Autoliquidanti, scadenza, revoca. I dati completi ci sono, ma sono poco pratici da leggere e difficili da interpretare.
  • Esattamente, come funziona il servizio?
    Offriamo un servizio di analisi del file recapitato da Banca d’Italia ai soggetti che ne fanno richiesta. Se il cliente è già in possesso del file di Banca d'Italia, può acquistare l’analisi e caricare il file direttamente sulla piattaforma. Se invece il cliente ne è sprovvisto, tramite la nostra piattaforma può compilare la richiesta con i dati di del soggetto di cui chiede la “cr”, riceverà via mail un documento da firmare ed inviare tramite PEC o FAX all’indirizzo di Banca d'Italia da noi indicato. Ricevuta la risposta da Banca d'Italia con il file da caricare sulla nostra piattaforma che effettuerà l’analisi.
  • Un consulente od un Fornitore, può ottenere la centrale rischi di un suo cliente?
    Senza autorizzazione No. La richiesta dei dati a Banca d'Italia deve essere firmata per le Persone Giuridiche: da un socio, da un Legale Rappresentante da un Sindaco o dal Curatore. Per le Persone Fisiche dal Diretto Interessato, da un tutore da un Erede.
  • Che vantaggi ottiene il cliente ad acquistare il servizio?
    Molti, Comprendere come viene “letta” l’azienda dal sistema bancario, comprendere le aree critiche da migliorare, le garanzie prestate e ricevute, intercettare errori e con la Monitoraggio, avere un presidio su un’area strategica della finanza aziendale.
  • Come viene erogato il servizio?
    Il servizio è reso tramite web. Il cliente dal portale può compilare le richiesta per Banca d'Italia, da inoltrare firmata tramite PEC all’indirizzo da noi indicato. Successivamente, al ricevimento del Pdf da Banca d'Italia caricherà il fil sul portale ed in pochi secondi otterrà elaborazione che potrà consultare nella sua forma più completa dal portale web, ed anche stampare e scaricare, il report sintetico. Magari da portare con se in Banca per discuterlo con il suo gestore.
  • Come posso chiedere il Pdf della Centrale Rischi a Banca d'Italia?
    Una volta registrato su mfcentralerisk.it e dopo aver acquistato un’analisi, una sezione apposita l’aiuterà a richiedere il Pdf alla Banca d'Italia Una volta inseriti i dati societari, verrà precompilata la richiesta di Istanza da inviare alla Banca D’Italia. Non dovrà fare altro che firmarla, scannerizzarla e inviarla per mezzo PEC all’indirizzo che le indicheremo assieme alla scansione di un documento d’identità in corso di validità. Se ha acquistato o deve acquistare un’analisi silver, può inserire nel carrello anche il nostro servizio gratuito per la richiesta a Banca d'Italia Penseremo a tutto, noi avvisandola quanto l’analisi sarà pronta. Se ha già acquistato e non ha inserito l’assistenza, mandi una mail con la richiesta ad assistenza@mfcentralerisk.it indicando la mail con la quale si è registrato e che necessita di assistenza alla richiesta presso Banca d’Italia.
  • Se il richiedente non ha la PEC?
    Tutte le ditte ed i professionisti devono per legge avere un indirizzo PEC, tuttavia noi di MFCentralerisk offriamo un servizio di Assistenza per la richiesta a Banca d'Italia gratuito per chi acquista la versione Silver.
  • Qual è il periodo che posso analizzare?
    Anche 10 anni, noi consigliamo vivamente gli ultimi 36mesi. Inoltre è importante notare che possono essere richiesti a Banca d’Italia le rilevazioni successive a Dicembre 1995.
  • In quanto tempo vengono forniti i dati da che si invia la richiesta?
    Dopo 3 o 4 giorni lavorativi da che viene inviata la richiesta a Banca d'Italia, e come per le banche, le rilevazioni hanno un ritardo di circa 2 mesi. Dal 10 Febbraio rilevo la “CR” di Dicembre.
  • In quanto tempo sarà disponibile la vostra elaborazione grafica?
    Dopo aver eseguito l’upload del PDF della Banca d’Italia, l’elaborazione grafica richiederà pochi secondi di attesa.
  • Con l’acquisto di una elaborazione, quante analisi si possono effettuare?
    1 Elaborazione 1 analisi. Tuttavia la stessa analisi resta disponibile on-line al cliente per 3 mesi. Ottima soluzione è il prodotto Monitoraggio, che consente automaticamente di aggiornare i dati “cr” e ricevere gli avvisi su sconfini, stima degli oneri finanziari, errori, per 12 mesi.
  • Esistono degli abbonamenti?
    Può acquistare il servizio Monitoraggio che automaticamente inoltra ogni mese a Banca d'Italia la richiesta, senza che ei debba compilare o firmare nulla, ed aggiorna le rilevazioni. Il servizio ha una durata di 12 mesi senza rinnovo tacito.
  • Con quale modalità posso effettuare il pagamento?
    • Tramite Carta di Credito accettiamo i circuiti Mastercard e Visa.
    • Tramite Bonifico
    • Presto saremo operativi anche con Paypal
  • La transazione con Carta di Credito è sicura?
    Per le transizione on-line ci affidiamo alla sicurezza di Banca Sella. Inoltre, viene utilizzato un protocollo di comunicazione all’interno di una connessione criptata quindi sicura.
Close